Sa Che Geomanzia Tibetana

La scimmia d’oro

Alcune case hanno un lucernaio sul tetto, in questo modo la luce del sole può entrare in casa. Questa luce si chiama ser trel, “scimmia d’oro” e si riferisce ai raggi dorati che entrano all’interno provenienti dal tetto.

La scimmia d’oro, nota a volte come “serpente d’oro” per la sua struttura simile ai raggi dorati, è considerata un simbolo di movimento ha lo speciale potere di attivare altri animali. Con una forte luce dorata al centro, non solo abbiamo una sensazione di luce e calore, ma rappresenta la nozione stessa della forza vitale al nostro interno, che corrisponde all’aorta, che dà energia e alimentazione a tutti gli organi con il sangue o con il canale centrale, che è un’autostrada energetica per le strutture sottili e invisibili.

Il concetto è vedere il proprio spazio abitativo come un mandala. La scimmia dorata si può anche simboleggiare con oggetti e a seconda dello scopo potranno essere utilizzate più scimmie in luoghi diversi.