Sa Che Geomanzia Tibetana

Luce e buio

Dag si riferisce all’energia solare che è leggera e calda e alla quale  la casa deve essere aperta. Stribs, invece, è l’energia lunare alla quale la casa in realtà dovrebbe essere ben chiusa. L’architettura occidentale cerca di ottenere più luce possibile dall’esterno, ma nel Sa Che la casa è più equilibrata se riceve sia energia solare che energia lunare. Dopotutto il giorno e la notte fanno parte della vita in questo pianeta. Si dice che ottenere la luce naturale da est al mattino risveglia la mente e la rende intelligente. Le qualità della luce sono necessarie per dare maggiore chiarezza. Con la luce la mente è stimolata e si lavora più attivamente. Però, d’altra parte, troppa stimolazione non ci lascia riposare.

Di fatto, la natura ci mostra ogni giorno sia l’importanza della luce che del buio. Il Sa Che ha adattato questo sistema e questi consigli per ottenere la luce mattutina da est. Durante il giorno l’energia del sole scalda la casa da sud. Quindi, quando cala la notte, la casa deve tendere verso il buio e consentire la calma. Infine, di notte, ci deve essere buio totale per poter avere un sonno profondo.