Sa Che Geomanzia Tibetana

Una casa felice

Considerando ogni spazio abitativo come organismo vivente che è collegato al nostro, come le persone anche ” l’umore” della casa può essere felice o infelice, triste o confuso.

Una casa è felice solo con il suo ingresso a est o a sud, mentre è infelice con un ingresso ad ovest o triste con uno a nord. Con un ingresso in una direzione intermedia si dice che una casa è confusa.

La spiegazione è abbastanza semplice. Ogni mattina, quando soprge il sole, se vi è una porta o una finestra a est la luce può entrare nella casa. Lo stesso vale se si ha un ingresso o una finestra a sud. Nell’intera giornata ci sarà il sole, che porta non solo la luce, ma anche la felicità alla nostra vita dati gli effetti che la luce produce nella mente e nel corpo umano. Aggiungendo delle buone protezioni su gli altri due lati, si potrà godere perfettamente della luce del sole, senza preoccuparsi per la parte posteriore!

Si deve sempre ricordare che se la casa è felice lo sono anche i suoi abitanti.